Trail dei Santuari "Fiorenza Corradini"Trofeo Malaspina

Novità 2020: tra sentieri e santuari, tra purezza e nobiltà…

“Alla scoperta delle Valli Borbera e Spinti, tra sentieri e santuari, tra purezza e nobiltà…” La prima fa riferimento ai paesaggi quasi incontaminati, ma soprattutto alla fede degli abitanti testimoniata dal considerevole numero di Santuari toccati o sfiorati dal percorso. La seconda non solo allo spirito dei runners ed ai manieri presenti sul territorio e sugli stemmi comunali, ma anche al “Salame Nobile del Giarolo” un’eccellenza del territorio che, insieme a prodotti dolciari locali con ingredienti a Km0, verrà consegnata ai partecipanti.

iL Trail dei Santuari "Fiorenza Corradini"

Guarda il tracciato - scarica il fil gpx

Trail di 31Km con dislivelli modesti (D+1100) che lo rendono quasi integralmente corribile, veloce ma mai noioso per i frequenti cambi di pendenza che contribuiranno in modo decisivo a fare la selezione. Si attraversano i quattro comuni dell’Unione Montana Valli Borbera e Spinti (Borghetto, Grondona, Stazzano, Vignole) in un paesaggio scarsamente antropizzato ma punteggiato di numerosi piccoli Santuari.

Buona parte del tracciato si snoda su sentieri CAI, senza difficoltà tecniche particolari, ma alcune rampe metteranno a dura prova le doti da scalatori e discesisti dei runners, a cominciare da quella che porta, nel comune di Stazzano, al Santuario di Monte Spineto (XVII sec) dal quale il panorama è ampio e mozzafiato. Gli atleti però dovranno gustarlo in altre circostanze perché il programma per loro non prevede soste o sguardi all’orizzonte, ma un tuffo nel verde dei boschi che conducono alla Madonna della Neve o di Ca del Bello (XVII Sec) particolarmente cara ai Borghettesi.

Da qui una discesa a rotta di collo conduce a Borghetto di Borbera, dove i runners troveranno la gioia di un ristoro solido e liquido ma anche un “cancello” con controllo cronometrico. Attraversato, se possibile, il letto del torrente Borbera (ponte in caso di maltempo) si prosegue tra boschi e calanchi toccando i santuari del Bambin di Praga (XX sec) dalla originale struttura circolare e la Chiesa dedicata alla Madonna della Mercede (XIX sec), detta anche del Cosacco in quanto edificata in segno di ringraziamento da un reduce della guerra di Crimea.

Si entra poi nel comune di Grondona attraversando il piccolo borgo di Sezzella (secondo ristoro solido e liquido) scendendo poi fino a sfiorare la seientesca chiesetta dell’Annunziata e le rive dello Spinti prima di risalire a Costa Jamue. Da qui incomincia la lunga volata nei boschi che conduce al traguardo di Vignole. La fitta vegetazione che spazia dai cespugli di biancospino, ginestra, timo e ginepro agli alberi ad alto fusto, in particolare castagni, roveri, ornielli, offre riparo a numerose colonie di ungulati e selvaggina che, con un po’ di fortuna, potreste scorgere durante lo svolgimento della gara. E’ prevista anche una camminata non competitiva sulla distanza di 10Km aperta agli amici a 4 zampe.

Fiorenza Corradini, vignolese d’adozione, è stata podista e membro dell’Atletica Serravallese fin dall'adolescenza. Appassionata di corsa campestre può essere considerata una pioniera del trail running. Il percorso del TDS si svolge in gran parte sui sentieri lungo i quali amava allenarsi, correre e respirare quell’aria di libertà che solo i veri runners conoscono e sanno apprezzare. A lei ed agli spiriti liberi come il suo è dedicata questa manifestazione.

Nei comuni attraversati dal Trail si trovano anche altri santuari e chiesette.

A Borghetto: S.Stefano (XVII Sec) in loc. Cerreto Ratti; S.Martino (XII Sec) in loc. Sorli; S.Antonino (XII Sec) all’ingresso del paese con il caratteristico sarcofago di epoca romana al suo esterno; S.Lucia (loc. Monteggio) scelta per la cover di questa pagina perché da lì la vista abbraccia il percorso del trail.

A Grondona: Chiesa N.S.Assunta (XII Sec) in stile romanico, vanta pregevoli affreschi.

A Stazzano: Sacro Cuore accanto al Castello di Stazzano. Il complesso ora è proprietà privata.

A Vignole: Abbazia di S.Pietro (VIII Sec) fondata dal re longobardo Liutprando. Oggi è residenza privata N.S. delle Grazie (XIX Sec) in loc. Chioccale, a croce greca con cupola centrale. Popolare per i matrimoni.

Iscrizioni

krono
Krono sarà partner ufficiale per la gestione del servizio timing, Un'altro passo avanti per dare il meglio a chi avrà piacere di partecipare al nostro evento.

TRAIL DEI SANTUARI 31 KM (D+1100) - Costo 30,00 € con iscrizione online sul nostro sito oppure 35,00 € iscrivendosi sul posto il giorno della gara (entro le ore 07:00).

CAMMINATA NON COMPETITIVA KM 10 (D+400) - Costo 10,00 € con iscrizione online sul nostro sito oppure 12,00 € iscrivendosi sul posto il giorno della gara (entro le ore 07:30).

Iscrizioni

Lunga: 25 € con pre-iscrizione on line (30km) - 30€ il giorno della gara
Corta: 10 € con pre-iscrizione on line (12km) - 12€ il giorno della gara
Camminatori: 10 € con pre-iscrizione on line (camminata) e il giorno della gara (è comunque gradita la pre-iscrizione)
Iscriviti adesso!
Iscrizioni
leggi il regolamento completo

EVENTO ANNULLATO

Informazioni Gara

Punto di Ritrovo

Il ritrovo è previsto presso il Palazzetto dello Sport di Vignole Borbera (AL), in largo Pertini, con ampia disponibilità di posti auto ed area camper nelle vicinanze. Casello autostradale A7 di Vignole Borbera a poche centinaia di metri.

Data e orari

Domenica 21 giugno 2020. Ritrovo e consegna pettorali ore 06:30. Partenza gara competitiva ore 07:30. Seguirà partenza camminata non competitiva a passo libero.

Premiazioni

Le premiazioni si terranno alle ore 13:00 a breve distanza dal Palazzetto dello Sport, presso la tensostruttura dove si terrà anche il Pasta Party gratuito per gli iscritti.

Pacco Trail 31km

Agli atleti iscritti al trail competitivo, alla restituzione del pettorale, verrà consegnato un pacco contenente: 

Salame Nobile del Giarolo prodotto dal salumificio Da Pina di Borghetto di Borbera.

Confezione di Canestrelli al Timorasso della pasticceria “Borbakery” di Vignole Borbera.

Vasetto di Miele "Terra Anda", miele artigianale prodotto in Val Borbera.

Più un buono per accedere gratuitamente al pasta party (eventuali accompagnatori potranno accedere al prezzo di 5€). Si ricorda che, per esigenze di produzione, il Salame Nobile del Giarolo sarà garantito ai primi 200 iscritti.

PACCO Camminata 10km

Prima della partenza agli atleti iscritti alla camminata non competitiva verrà consegnato un pacco contenente:

Canestrelli al Timorasso del laboratorio artigianale Borbakery

Più un buono per accedere gratuitamente al pasta party (eventuali accompagnatori potranno accedere al prezzo di 5€).

La Gallery

map-markerquote-leftfile-pdf-o linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram